Challenge Ford MPM a Vallelunga

A Vallelunga parte la terza stagione

Dieci piloti in pista per la prima sfida “nazionale” del 2021. Diretta streaming e TV per le due gare sul circuito capitolino.

Finalmente la lunga attesa è finita. Dopo l’antipasto del Trofeo Evo, che si è svolto su due gare e ha visto l’affermazione del pilota sorrentino Carlo Romano, il Challenge Ford MPM si ritrova in pista questo weekend a Vallelunga per la prima tappa della serie nazionale. Gli agguerriti partecipanti cercheranno di seguire le orme di Carmelo Spampinato e Simone Moriconi, vincitori nelle due passate edizioni.

Curiosamente, l’unico degli iscritti al primo round di campionato ad avere già vinto una gara è il VIP Carlo Casillo. Il veterano dell’automobilismo campano si è infatti già imposto 4 volte (Misano, Binetto e Magione nel 2019 e Varano nel 2020).

Andiamo a conoscere tutti i partecipanti:

  • Rosario Montalbano (41 anni – numero di gara 4) – Il talentuoso rallista di Cianciana (AG) ha stupito tutti nell’appuntamento di Magione del 2020, siglando la pole al debutto nella serie e cogliendo due podi. Il momento positivo è proseguito nel trofeo Evo, con una vittoria a Binetto ad aprile, ma il titolo del mini-campionato gli è sfuggito per un incidente sotto il diluvio di Magione nel mese di maggio, che lo ha estromesso dal weekend consegnando la vittoria a Carlo Romano. Sarà impegnato per tutto il campionato e si presenta come uno dei più seri contendenti al titolo.
  • Giovanni “Giangi” Sicignano (37 anni – n. 07) – al debutto assoluto nelle competizioni automobilistiche, l’imprenditore di Scafati ha mostrato un’interessante progressione nel corso dei test pre-stagione svolti sia a Battipaglia che a Vallelunga. Per lui l’obiettivo di continuare la sua curva di apprendimento e misurare le sue abilità nel gruppo.
  • Antonello Casillo (34 anni – n. 11) – al settimo anno da pilota, il campione della Entry Cup 2018 torna a misurarsi nel trofeo “di famiglia” dopo un anno nella Smart e-cup concluso brillantemente nella top 10. Nel 2019 per lui ben 7 podi con una pole, ma mai una vittoria. Tra questi piazzamenti, anche un secondo posto in gara 2 a Vallelunga nel 2019. Escluso dalla classifica di campionato, proverà a ben figurare e dare spettacolo.
  • Carlo Romano (34 anni – n. 16) – il driver di Sorrento si è guadagnato la presenza al via come premio per la vittoria nel trofeo Evo, arrivata grazie a due successi a Binetto e Magione. Pilota aggressivo e coriaceo, Romano punta a un risultato importante in questa tappa inaugurale per confermare l’impegno nella serie per il resto della stagione.
  • Antonio Auricchio (49 anni – n. 17) – il popolare pilota originario di Scafati e residente a Roccaraìnola (NA) si presenta al via del Challenge per la terza stagione di fila. Per lui due podi nelle precedenti edizioni del campionato, uno di questi proprio a Vallelunga nel 2020, quando chiuse terzo dopo essere stato in testa per tutta la gara. Per lui l’obiettivo stagionale è ottenere finalmente la prima vittoria e inserirsi nella lotta per il titolo.
  • Giuseppe Gulizia (63 anni – n. 22) – il catanese è un’altra istituzione del Challenge Ford MPM, sempre presente fin dal 2019. I suoi tanti podi e il titolo di vice campione ottenuto sia nel 2019 che nel 2020 ne fanno un naturale candidato alla conquista del campionato 2021. Anche per lui, curiosamente, non è mai arrivata una vittoria, ma tantissimi ottimi piazzamenti. A Vallelunga ha ottenuto il terzo posto in gara 1 sia nel 2019 che nel 2020.
  • Nicolò Pezzuto (20 anni – n. 23) – il giovane ma già esperto pilota leccese vanta ottimi trascorsi nel TCR DSG Endurance e ha assaggiato la Ford Ka+ già in diverse occasioni, cogliendo un secondo e un terzo posto nell’appuntamento di Binetto nel 2020. Figlio d’arte del plurititolato Max, Nicolò cercherà la prima vittoria personale per iniziare di slancio la stagione.
  • Carlo Casillo (61 anni – n. 28) – il sempreverde pilota di San Giuseppe Vesuviano inizia un’altra stagione da vip al volante della Ford Ka+. Sarà al via per la prima volta a Vallelunga, visto che sia nel 2019 che nel 2020 è stato costretto a saltare l’appuntamento capitolino.
  • Gianluca “Luca” Di Francia (33 anni – n. 77) – il driver di Pozzuoli si presenta al via della stagione su una pista a lui particolarmente cara. Nel 2020, infatti, ottenne la pole position sul tracciato di Vallelunga, terminando poi la prima delle due gare al secondo posto, ottenendo quello che finora è il suo unico podio. Per lui tanta voglia di fare bene dopo dei test pre-stagionali particolarmente positivi.
  • Filippo Mastrolonardo (43 anni – n. 78) – il poliedrico imprenditore napoletano, residente a Portici, si presenta ai nastri di partenza dopo avere debuttato negli ultimi due eventi del 2020. Per lui l’apprendistato è ormai finito, e si presenterà con tanta voglia di stupire, specialmente dopo avere condotto diversi giri della seconda gara a Magione nel trofeo Evo. Per Mastrolonardo è l’esordio assoluto a Vallelunga.

Montalbano, Auricchio, Gulizia e Carlo Casillo animeranno la classifica Gentlemen, dedicata ai piloti esperti e di età superiore ai 40 anni.

Sicignano, Di Francia e Mastrolonardo saranno invece i protagonisti della classifica Rookie, riservata a chi non ha corso più di tre eventi titolati in carriera prima dell’inizio di questo campionato.

Va sottolineato che sia il vincitore della classifica assoluta che quello della classifica Rookie vinceranno un test gratuito con una vettura Hyundai N 30 TCR alla fine di quest’anno, grazie alla collaborazione con il team Aggressive, impegnato nella serie tricolore TCR.

Il programma è come segue:

Sabato 12 giugno

11.05 prove libere
14.05 qualifiche
17.40 gara 1

Domenica 13 giugno

13.25 gara 2

Le gare saranno in diretta streaming sui canali YouTube e Facebook del Challenge Ford MPM e in TV sul canale 229 del pacchetto Sky (MS Motor TV).

Dopo ogni sessione ci saranno interviste e video dei principali protagonisti.